Paola Ludovisi e Chiara Russo
Roma

Conosci Paola e Chiara

Partnership artistica in famiglia
Paola Ludovisi e Chiara Russo
Roma
Crediamo che nella società attuale, molto dinamica ed economicamente instabile, la creazione di una propria attività sia un’arma vincente.

Paola e Chiara sono una mamma e una figlia dotate di talento artistico e grande manualità, che hanno unito i loro percorsi professionali e aperto insieme un negozio a Roma: “La nostra forza deriva dal profondo affetto che ci unisce e ci spinge a sostenerci e confortarci a vicenda nelle situazioni difficili”.

La voglia di avviare un’attività in proprio è nata dall’esigenza di esprimere la loro creatività e condividerla con gli altri: “Le nostre prime creazioni erano regali destinati ad amici e conoscenti. Ci siamo accorte che gli oggetti che creavamo erano molto apprezzati e così abbiamo deciso di seguire i consigli di un nostro amico che ci esortava a esporli in mostre e manifestazioni fieristiche”.

Entrambe hanno alle spalle degli studi specifici in campo artistico. Chiara è una designer di gioielli che ha lavorato presso molti gioiellieri noti, mentre Paola è una scenografa che si è appassionata anche all’arte della ceramica.

 

Amicizia e solidarietà femminile

Oltre a vendere i prodotti realizzati artigianalmente a una clientela che apprezza il valore dell’unicità e della qualità, Paola e Chiara organizzano corsi di decorazione nel laboratorio d’arte di Hearts & Crafts, dove tante donne si riuniscono come in una grande famiglia, accomunate dalla passione per la creatività e le arti manuali: “Crediamo molto nell’interazione tra noi e la nostra clientela attraverso i social. Abbiamo creato la Pagina Facebook quando abbiamo iniziato l’attività e la usiamo per fidelizzare i clienti. Riserviamo agli iscritti delle campagne degli sconti periodici e pubblichiamo sulla pagina le novità che via via realizziamo perché l’aggiornamento del sito non è altrettanto rapido”.

Le difficoltà iniziali sono state tante, ma Paola e Chiara non si sono lasciate scoraggiare dalla complessità dell’iter burocratico e sono riuscite ad avviare la loro attività nei tempi previsti: “Quando l’obiettivo è chiaro e la decisione è stata presa, niente e nessuno possono davvero costituire un ostacolo”.

A volte per superare un impedimento e mettere le cose a posto può bastare anche il caso e un pizzico di fortuna. Dopo appena due mesi dall’apertura del negozio era emerso un problema che rischiava di compromettere le vendite natalizie: “Una mattina prima di Natale è venuto un tecnico per effettuare il distacco della corrente per morosità dei precedenti locatari. Quel giorno siamo riuscite a dissuaderlo, ma la mattina dopo negli uffici dell’azienda elettrica non riuscivamo proprio a farci ascoltare dall’impiegata allo sportello. A un certo punto, mentre stavamo quasi per perdere le speranze, alle nostre spalle è intervenuta una donna che ha detto di essere la nostra commercialista e nel giro di pochi minuti ha risolto il problema evitandoci anche il pagamento degli arretrati. Un vero colpo di fortuna, o meglio di vera solidarietà femminile!”.

In poco tempo il negozio e il laboratorio sono diventati un punto di aggregazione e riferimento nel quartiere di Monteverde: “Ci rende felici il fatto di sapere dopo quasi due anni di attività che i nostri clienti ci stimano e tornano a trovarci perché sono sicuri di trovare sempre oggetti originali e di qualità. Per chi avverte l’esigenza di ideare e realizzare oggetti artistici non c’è soddisfazione più grande dell’apprezzamento degli altri”.

 

Articolo precedente Articolo successivo